Roma si prepara ad accogliere i Rolling Stones

Roma si prepara ad accogliere domenica 22 giugno i Rolling Stones, che saranno protagonisti di uno storico concerto al Circo Massimo per il loro “14 on Fire Tour”.

La prima ad essere modificata sarà ovviamente la viabilità: venerdì 20 giugno scatteranno le prime chiusure delle strade. Ci sarà una zona protetta “larga” attorno al Circo Massimo per regolare gli accessi e non permettere che persone senza titolo si accampino nei pressi del Circo Massimo. Variazioni anche per la metro: domenica, la linea B, di passaggio per il Circo Massimo, chiuderà all’1.30.

Gli Stones hanno debuttato con il nuovo tour a febbraio, suonando per la prima volta in carriera anche in Medio Oriente. Dopo le tappe in Asia, Australia e Nuova Zelanda, la band è ritornata anche in Europa, dopo un’assenza lunga 7 anni. In una recente conferenza stampa, Keith Richards e Mick Jagger hanno annunciato per il tour nel Vecchio Continente una scaletta ricca di gemme del passato, con pezzi come Gimme shelter, Paint it black, Jumping Jack flash, Tumbling dice, It’s only rock’n’roll e altre chicche.

Il costo del biglietto per il concerto di Roma sono disponibili su TicketOne, a questo link al prezzo di 89,70 euro. Ad aprire il live sarà John Mayer.

Ecco un assaggio del recente concerto degli Stones a Vienna: