Megadeth, annullati i concerti in Italia

C’è una brutta notizia per i fan italiani dei Megadeth: la band metal americana ha annullato i concerti in programma il 26 giugno al Postepay Rock in Roma e il 27 all’Ippodromo del Galoppo di Milano per City Sound.

La notizia è stata diffusa dalla stessa formazione di Dave Mustaine, attraverso un comunicato ufficiale sul suo sito. I Megadeth, in effetti, hanno annullato le date di giugno del tour 2014, a causa di un lutto in casa del bassista David Ellefson, che ha perso suo fratello, Eliot Gordon, 51 anni, a causa di un tumore. Per il momento, l’unica tappa confermata è quella del Festival di Montebello, in Canada, il 20 giugno. Per il resto, i live riprenderanno da metà luglio con la data a Lewiston, New York.

Per quanto riguarda i concerti italiani, i biglietti già acquistati potranno essere validi per assistere ai concerti di Rob Zombie, Soulfly e Powerman 500, che dovevano esibirsi assieme ai Megadeth. Per chiedere il rimborso dei tagliandi, basterà recarsi nei punti vendita in cui è stato effettuato l’acquisto entro il 30 giugno prossimo.

L’anno scorso, i Megadeth hanno pubblicato il loro ultimo album, Super collider. Ecco la title-track: