La lunga estate di Capossela, ben due spettacoli in tour

Vinicio Capossela ha in programma un’estate assai ricca di impegni. Il musicista nato ad Hannover sarà infatti in tour con ben due spettacoli, “Il Carnevale degli animali e altre bestie d’amore” e una nuova edizione del tour con la Banda della Posta, che l’anno scorso coinvolse ben 150mila spettatori.

I due spettacoli saranno proposti location differenti, con un’unica eccezione, il Ravenna Festival, in cui andranno in scena entrambi, il 18 e 29 giugno, con la partecipazione come voce narrante di Ermanna Montanari del Teatro delle Albe. “Il Carnevale degli animali e altre bestie d’amore” è uno spettacolo ispirato alla suite Carnevale degli animali, composta da Camille Saint-Saens nel 1886 e articolata in 14 brani, ciascuno dedicato ad un animale. Sul palco, Capossela proporrà anche le sue canzoni e dei racconti. Dopo la data al Ravenna Festival, “Il Carnevale” approderà il 21 giugno al Teatro Romano di Verona, il 26 giugno al Villa Arconati Music Festival di Castellazzo di Bollate (MI), con Paolo Rossi nel ruolo del narratore, e il 3 luglio alle Cave di Fantiano, a Grottaglie (TA), per il Festival musicale Città delle ceramiche. Nel corso di queste date, Capossela sarà affiancato da un nutrito gruppo di musicisti: Asso Stefana alle chitarre, Zeno de Rossi ai tamburi, Peppe Frana all’oud e agli strumenti medievali, Vincenzo Vasi al theremin, con in più il Trio Amadei e i solisti dell’Orchestra Vianiner Philahrmoniker.

Il tour con la Banda della Posta, invece, proporrà un mix di ballate popolari, cover di Enzo Del Re e Matteo Salvatore, canti di guerra e brani inediti di Capossela. Rispetto allo scorso anno, lo spettacolo sarà rinnovato, anche nella line-up: alla Banda si aggungeranno la chitarra di Asso Stefana e, in alcune tappe, le vocalist Enza Pagliara e Filomena D’Andrea. Le date: si parte da Fucecchio il 27 giugno, e si prosegue il 29 giugno al Ravenna Festival, il 30 giugno al Folkest di Codroipo (UD), il 1° luglio a Noale (VE), il 26 luglio a Roma, al Festival Eutropia “L’altra città”.

L’unica parentesi europea del tour è in Inghilterra, il 27 luglio al Chaltron Park di Londra: Capossela e la Banda si esibiranno al Womad World’s Festival, il festival “world” organizzato da Peter Gabriel. La chiusura del tour è però in programma in Italia, il 31 luglio, alla Reggia di Venaria Reale (TO) all’interno del Venaria Real Music Festival.

Non finisce qui, però. Dal 28 al 30 agosto, Capossela sarà impegnato con il suo festival, lo Sponz Fest, in programma a Calitri, in provincia di Avellino, città della quale il 49enne cantautore è originario. In più, lunedì 23 giugno Capossela sarà a Bologna, alla proiezione di Indebito, il film sul rebetiko e la crisi greca realizzato con Andrea Segre. La proiezione si inserisce all’interno della rassegna “Sotto le stelle del cinema”, organizzata dalla Cineteca di Bologna.

Per entrambi gli spettacoli di Capossela, i biglietti sono in vendita su TicketOne. Qui sotto, un video con la Banda della Posta: