Axl Rose nello spot di Budweiser per Brasile 2014

Negli ultimi anni, Axl Rose ha decisamente perso la forma smagliante del periodo d’oro dei Guns N’Roses. Per questo, l’unico modo in cui lo si poteva inserire in uno spot in onda durante i Mondiali di calcio è quello trovato dalla Budweiser.

Il marchio americano ha infatti realizzato un commercial per Brasile 2014 in cui una band composta dai calciatori Gary Cahill, Samuel Eto’o e Hulk sale sul palco di uno stadio per suonare una versione crossover di Paradise city, uno dei classici dei Guns. Terminata l’esecuzione del pezzo, Hulk lancia il plettro verso la platea. Prontamente lo afferra Axl Rose, che lo usa per stappare la sua Bud. Nello spot compare anche il lottatore brasiliano Anderson Silva, nei panni della guardia del corpo.

Rose magari non sarà in forma fisica, ma ultimamente le sue quotazioni, e quelle dei Guns N’Roses, sembrano in rialzo. Da poco è uscito il DVD di Appetite for democracy, con il film-concerto girato a Las Vegas proiettato anche nei cinema, e gli ultimi show sempre nella città del Nevada, a maggio, hanno avuto un tale successo che quasi certamente ci sarà un terzo ciclo di esibizioni. Non solo: mentre aumentano le possibilità di una reunion della line-up classica (quella con Slash e Duff McKagan, per intenderci), i Guns hanno annunciato addirittura due nuovi album, che dovrebbero vedere la luce nei prossimi mesi. Insomma, la pancetta c’è, ma c’è anche il rock’n’roll…