Una compilation con Nick Cave, Katy Perry e Kirk Hammett

A seconda dei punti di vista, potrebbe essere cosiderata un’operazione geniale o strampalata, ma certo i nomi coinvolti non lasciano indifferenti. Stiamo parlando della compilation The gay Nineties old tyme music: Daisy Bell, assemblata dall’artista americano Mark Ryden, che ha chiesto ad alcuni musicisti di registrare una cover di Daisy Bell (bicycle built for two), brano del 1892 utilizzato anche nella colonna sonora di 2001: odissea nello spazio di Stanley Kubrick.

Il cast messo assieme da Ryden, illustratore e di recente protagonista dell’apertura della sua mostra a Los Angeles, intitolata appunto The gay Nineties, è di quelli “strani”: nella stessa scaletta, ci sono Nick Cave, Katy Perry, Kirk Hammett dei Metallica, Tyler the Creator, Mark Mothersbaugh dei Devo, Stan Ridgway dei Wall of Voodoo, Weird Al Yankovic e il compositore di colonne sonore Danny Elfman. Il disco sarà stampato in 999 copie, in vinile rosa da 180 grammi: ogni copia (venduta al costo di 99,99 dollari) sarà numerata a mano e autografata dallo stesso Ryden. La metà dei ricavati andrà all’associazione no-profit Little Kids Rock, che si occupa di educare alla musica i bambini svantaggiati. Per ulteriori info, visitate il sito di Mark Ryden.

Ecco Daisy Bell nella versione presente su 2001: odissea nello spazio.