Radiohead, un incontro in estate: nuovo album in vista?

Tornano i Radiohead – o, perlomeno, tornano ad incontrarsi. La band di Thom Yorke, per bocca del chitarrista Jonny Greenwood, ha fatto sapere al Nashville Cream che a fine estate si ritroverà per “fare un piano”.

«Si sa, siamo un animale che si muove lentamente. Siamo sempre stati lenti. Con l’incontro penso decideremo la nostra prossima mossa», ha dichiarato Greenwood. Insomma, nei prossimi mesi i Radiohead potrebbero tornare in studio per dare un seguito a The king of limbs, il loro album del 2011.

Di recente, era stato il fratello di Jonny, Colin, a fornire qualche indicazione nella direzione di un nuovo album della band inglese: «Thom [Yorke, n.d.r.] è appena tornato dal tour con gli Atoms for Peace e si sta prendendo un periodo di riposo. Mi spiace essere così vago, ma al momento ce la stiamo prendendo comoda», aveva detto Greenwood. «Mi piacerebbe poter dire che inizieremo presto a lavorare, a pubblicare qualcosa e a trascorrere 12 mesi in tour, ma ci stiamo godendo il fatto di stare a casa, ora. Negli ultimi due anni ci siamo divertiti molto con il tour di The king of limbs. Davvero, vogliamo rifare tutto di nuovo ma abbiamo bisogno di tempo perché la polvere si posi al suolo. Quello che sto dicendo – conclude Greenwood – è che siamo tutti felici e positivi e non vediamo l’ora che la prossima avventura inizi».

A questo punto, potrebbe mancare davvero poco.

Ecco il video di Lotus flower, da The king of limbs: