Lady Gaga, performance-shock con vomito allo SXSW

La scorsa notte, Lady Gaga è stata protagonista di una performance decisamente d’effetto (per usare un eufemismo) al South by Southwest festival, in programma questi giorni ad Austin, Texas. Durante il suo live da Stubb’s, sponsorizzato dall’azienda produttrice di tacos Doritos’, Stefani Germanotta si è fatta letteralmente vomitare addosso.

Il gesto, in effetti, rientrava in quella che doveva essere una performance d’arte contemporanea, perché la “vomitatrice”, Millie Brown, è un’artista esponente della “regurgitation art”. Come tale, la Brown, nel mezzo di un brano della Gaga, ha ingurgitato un liquido verde e poi, dopo essersi cacciata due dita in gola, l’ha vomitato sul corpo della musicista. L’effetto è decisamente disgustoso:

C’è da sperare che Lady Gaga non abbia in programma niente del genere per il live italiano del suo #artRave tour, il prossimo 4 novembre al Mediolanum Forum di Assago (i biglietti potete acquistarli qui). Intanto, domani la cantante sarà di nuovo protagonista al SXSW, dove terrà il keynote speech, il discorso più importante del festival…