Arisa vince il Festival di Sanremo 2014

Arisa, con Contovento, è la vincitrice del 64esimo Festival di Sanremo. Il risultato è arrivato dopo la finale a tre con Raphael Gualazzi e Bloody Beetroots (Liberi o no) e Renzo Rubino (Ora).

Arisa (vero nome Rosalba Pippa), classe 1982, ha ricevuto il premio dal sindaco di Sanremo. Per la cantante, questo era il quarto Festival: nel 2009 aveva vinto tra i Giovani con Sincerità, poi diventato un tormentone. L’anno dopo la partecipazione con Malamorenò tra i “big”, dove non era riuscita ad entrare tra i primi tre. Nel 2012 un secondo posto con La notte, dietro Emma. Ora il primo piazzamento, in una serata che l’ha vista applaudita più volte. 

Arisa ha ottenuto il 58% di voti dal televoto e il 42% dalla giuria (il totale/media è 50%). Dietro di lei, al secondo posto, Gualazzi e Bloody Beetroots (23% televoto – 29% giuria, totale 26%), terzo Rubino (19% televoto – 29% giuria, totale 24%).

 

Se vedo te, il nuovo disco di Arisa in offerta su Amazon!

Niente lacrime per la cantante all’annuncio della vittoria, anzi: la reazione è stata molto composta. Il Corriere della Sera, via Twitter, aveva dato la notizia ben 12 minuti prima della Littizzetto sul palco dell’Ariston (il tweet è stato subito rimosso). Probabile dunque che Arisa fosse già a conoscenza dello schiacciante primo posto al momento di ritirare il premio.

«Ringrazio tutti. Non vi meravigliate, io non mi scompongo», ha detto la cantante, prima intonare per l’ultima volta all’Ariston il suo pezzo. Arisa ha anche ringraziato la sua casa discografica, la Warner

Ecco il video di Controvento: