Irvine Welsh, una serie tv del prequel di “Trainspotting”?

Irvine Welsh ha un desiderio: portare sul piccolo schermo Skagboys, il suo romanzo del 2012, meglio noto per essere il prequel del libro-manifesto Trainspotting (1993).

In un’intervista al magazine The Shortlist in occasione della pubblicazione in DVD di Filth (la pellicola di Jon S. Baird tratta dal romanzo Il lercio), lo scrittore scozzese ha spiegato: «Sto pensando all’idea di una serie tv, magari in tre parti, una di quelle cose che vanno molto bene per l’Inghilterra. Credo che l’America ci distrugga in termini di serie premium [cioè per canali a pagamento, n.d.r.], ma una cosa che sappiamo fare molto bene in Inghilterra sono le serie in tre parti».

Come esempio, Welsh cita Red riding, una serie del 2009 che adatta i romanzi dello scrittore inglese David Peace che fanno parte del ciclo Red Riding Quartet. «Potrebbe essere una cosa del genere. È la nostra forza. Credo che in Skagboys ci sia del buon materiale per farne una serie».

(i protagonisti di Trainspotting di Danny Boyle)

Welsh si spinge oltre, ipotizzando che «si potrebbe anche andare avanti e fare altre tre parti come sequel di Trainspotting», e non dice nemmeno no ad un reboot del film di Danny Boyle del 1996. «Quando riguardo il film di Boyle, penso sia buono ancora oggi. Le performance degli attori sono tutte grandiose, la sceneggiatura è acuta, e racconta bene il suo tempo». Affinché si possa fare una nuova pellicola dal libro, però, Boyle deve essere convinto che non si tratti di «un facsimile», ma di un vero  «evento culturale». «Devi convincermi di questo – ma puoi anche farlo con una valigia piena di contanti!», scherza. 

Insomma, per ora siamo solo al livello di ipotesi: vedremo come tutto questo si evolverà (se si evolverà) nei prossimi mesi. In questo periodo, comunque, Welsh sembra avere stretto un rapporto privilegiato con la tv. Attualmente, lo scrittore è infatti al lavoro come autore su una serie comica per l’emittente americana HBO, intitolata Higher ed ambientata nel mondo della musica elettronica. Producono Will Smith, Jay-Z e dal dj britannico Calvin Harris