Paolo Virzì presidente della giuria di qualità a Sanremo

Non è una novità: la Giuria di Qualità al Festival di Sanremo ha sempre un occhio di riguardo per i testi delle canzoni. Oggi, nel corso della conferenza stampa nel teatro del Casinò della città ligure, è stato rivelato il nome del presidente, il regista Paolo Virzì, di recente nelle sale con un bello spaccato contemporaneo della Brianza, Il capitale umano.

Oltre a Virzì, in giuria ci saranno gli attori Silvio Orlando, Lucia Ocone e Giorgia Surina, gli scrittori Silvia Avallone e Aldo Nove, i musicisti Paolo Jannacci, Rocco Tanica, Piero Maranghi e Anna Tifu.

Come da regolamento, la Giuria voterà nella quarta serata per le nuove proposte e nella quinta per i campioni. Il suo voto peserà per il 50%, mentre l’altro 50% spetterà al pubblico da casa con il sistema del televoto. Nella prima serata avrà voce in capitolo anche la Giuria della Stampa, composta dai cronisti accreditati, che insieme al pubblico decideranno quale delle due canzoni di ciascun “campione” passerà il turno.

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie