Henning Mankell: «Ho il cancro»

Henning Mankell, noto autore svedese di libri gialli è malato: un cancro alla nuca e al polmone sinistro, che potrebbe essersi già diffuso in altre parti del corpo. Lo scrittore avrebbe scoperto il male dopo una visita per un dolore al collo.

Mankell avrebbe reagito con determinazione alla notizia, pur non nascondendo una certa (e più che giustificata) angoscia, che ha deciso di esternare sulle pagine del quotidiano «Goteborgs-Posten». Negli anni è diventato famoso grazie ai suoi libri incentrati sull’ispettore Kurt Wallander, tradotti in più di quaranta lingue. Oltre ad aver venduto più di trenta milioni di copie in tutto il mondo, i suoi scritti sono stati adattati anche al cinema e in tv: ricordiamo che è stato l’attore Kenneth Branagh a interpretare Wallander sul piccolo schermo, in Il commissario Wallander, serie in onda dal 2008, che verrà trasmessa in Italia su Giallo a partire dal 16 febbraio prossimo.

Oltre alla sua attività di scrittore, Mankell è conosciuto anche per aver sposato Eva Bergman, figlia del famoso regista Ingmar.