"Nymphomaniac" vietato in Italia? Parte la petizione

È scattata una petizione online per la distribuzione di Nymphomaniac nel nostro paese.

Come vi avevamo accennato, la pellicola di Lars von Trier aveva trovato nella Magnolia Pictures un distributore americano, ma nessun italiano aveva avuto il coraggio di portare sul grande schermo la storia della ninfomane Joe, interpretata da Charlotte Gainsbourg.

La petizione parte da Firmiamo.it: secondo i promotori della raccolta firme a impedire l’uscita in Italia sarebbero i contenuti troppo espliciti, insieme alla durata eccessiva della pellicola (4 ore solo la versione “soft”). L’obbiettivo è quello di raccogliere 10.000 mila firme.