Kisses on the Bottom, il nuovo album di Paul McCartney

S’intitola Kisses on the Bottom il nuovo album di Paul McCartney. Il disco, la cui uscita è prevista per il 7 febbraio, raccoglie dodici cover e due inediti, My Valentine (arricchito da un featuring di Eric Clapton alla chitarra) e Only our Hearts (inciso con Stevie Wonder).

Riguardo la scelta dei pezzi, McCartney ha spiegato come si tratti di brani che hanno avuto un grande impatto sulla storia della musica e sulla carriera degli stessi Fab Four: «Sono brani sui quali io e John [Lennon, N.d.R.] ci siamo basati per scrivere i nostri. Quando mi metto a scrivere, le ascolto sempre e – puntualmente – mi rendo conto di quanto bene siano strutturate: ho sempre cercato di fare tesoro di lezioni del genere. Credo che autori come Harold Arlen e Cole Porter siano eccezionali: come songwriter, non posso fare a meno di notare con quanta classe le loro canzoni siano state costruite».

Ecco la tracklist di Kisses on the Bottom:

01. I’m Gonna Sit Right Down and Write Myself a Letter (Alhert/Young)
02. Home (When shadows fall) (Van Steeden/Clarkson/Clarkson)
03. It’s Only a Paper Moon (Arlen/Harburg/Rose)
04. More I Cannot Wish You (Loesser)
05. The Glory of Love (Hill)
06. We Three (My Echo, My Shadow and Me) (Dorsey/Robertson/Mysels)
07. Ac-Cent-Tchu-Ate the Positive (Arlen/Mercer)
08. My Valentine (McCartney, ft. Eric Clapton)
09. Always (I. Berlin)
10. My Very Good Friend the Milkman (Burke/Spina)
11. Bye Bye Blackbird (Henderson/Dixon)
12. Get Yourself Another Fool (Forrest/Heywood)
13. The Inch Worm (Loesser)
14. Only Our Hearts (McCartney, ft. Stevie Wonder)

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie