La settimana scorsa vi abbiamo mostrato la nuova campagna di Amnesty International contro la tortura. Nella grafica in questione, compariva Iggy Pop con il volto tumefatto, a cui veniva attribuita la dichiarazione: «Il futuro del rock’n’roll è Justin Bieber». Un monito…


Iggy Pop come il Dalai Lama (e contro Justin Bieber). Il grande rocker americano è infatti tra i protagonisti della nuova campagna di Amnesty International Belgium anti-tortura, ribattezzata “Stop torture!”. Pop campeggia infatti su un manifesto che lo mostra contuso e…