Tre nuove uscite per Editrice Nord

Oggi vi segnaliamo tre nuove uscite in libreria della Editrice Nord: Kate Atkinson con Una ragazza riservata, Robyn Harding con Il party e Rachel Heng con Suicide Club.

Kate Atkinson
UNA RAGAZZA RISERVATA
Il nuovo romanzo dell’autrice tre volte vincitrice del Costa Novel Award

«Un romanzo che ci spinge a fare i conti con la Storia e a pensare a quanto ci sono costate le nostre scelte, sia individuali sia collettive. Ed è un tema quanto mai attuale.»
Londra, 1940. La diciottenne Juliet Armstrong viene reclutata dai servizi segreti per un lavoro all’apparenza semplice: sbobinare registrazioni. In realtà, si tratta di un compito delicato, perché quelle registrate sono le conversazioni tra un agente infiltrato e un gruppo di cittadini inglesi simpatizzanti del Reich. Dapprima disorientata, Juliet s’immerge sempre più in un mondo all’apparenza innocuo, eppure in ogni gesto, ogni parola è ambigua e pericolosa. E dopo alcune settimane ha l’occasione di mettersi alla prova come agente operativo, in una rischiosa missione sul campo. E nulla andrà come previsto.

 

 

Robyn Harding
IL PARTY

Doveva essere una festa tra amiche.Perché invece è andato tutto storto?
Kim e Jeff Sanders hanno tutto ciò che si potrebbe desiderare. Un magnifico appartamento in un quartiere esclusivo, e una figlia Hannah, considerata da tutti una bravissima ragazza. Infatti, per il suo sedicesimo compleanno, Hannah ha organizzato un semplice pigiama party tra amiche: niente ragazzi, niente birra, niente preoccupazioni. Ma niente è andato come doveva andare e in un attimo l’intera famiglia è costretta ad affrontare un abisso di ombre, segreti pericolosi e rimpianti, in grado di trasformare una vita da sogno in un incubo da cui non è possibile svegliarsi…

 

 

 

Rachel Heng
SUICIDE CLUB

«Un romanzo affascinante e provocatorio, leggetelo!»
Lea ha cento anni e ne dimostra meno di quaranta, grazie ai progressi della medicina, che permettono ad alcune persone di triplicare la durata della vita. Lea, con il suo stile di vita morigerato, è la candidata ideale per accedere a una fase sperimentare di cure, destinata a prolungare l’esistenza all’infinito. Un giorno però, Lea compie un gesto semplice ma sconsiderato: rischiare di essere investita per parlare con il padre. Esclusa per questo  dalla lista dei prescelti, conosce il Suicide Club, un gruppo di ribelli che si battono per poter scegliere come e quando morire. Lea scoprirà presto che tutto ha un prezzo, e quello perla libertà di scelta potrebbe essere troppo alto…