Ottanta rose mezz’ora è il nuovo romanzo di Cristiano Cavina

Cristiano Cavina torna in libreria con Ottanta rose mezz’ora (Marcos Y Marcos), con illustrazione in copertina di Vanna Vinci.

Ottanta rose mezz’ora è un romanzo che aveva dentro da tempo. Una storia d’amore estrema che gli scottava tra le mani: legata a certe verità profonde.

Vanna Vinci ha ben rappresentato in copertina la protagonista: Sammi. Una normalissima ragazza di oggi. Sognava di danzare. Poi le cose sono andate male. E ha scelto di vendere il suo corpo tra un turno di lavoro e l’altro. Ma il suo amore era solo per lui. Lui con le sue zone buie e il suo sconcio modo di amare. Per tutti gli altri, Sammi, costava Ottanta rose mezz’ora. Sul crinale tra purezza e oscurità, un romanzo che ferisce dolcemente e smuove l’animo.