lo squalo

Spielberg, no al ramake de "Lo squalo"

«Non farò mai un remake dello Squalo».
Con questa dichiarazione Steven Spielberg ha chiuso ogni discussione su un possibile rifacimento della sua pellicola cult. Dopo Jurassic World (diretto da Colin Trevorrow, ma di cui Spielberg è stato produttore esecutivo) si era pensato che il regista avrebbe rimesso mano anche a un altro suo prodotto cinematografico, ma il cineasta ha negato l’indiscrezione.
Lo squalo ha compiuto quarant’anni proprio quest’anno: è uscito negli Stati Uniti il 20 giugno 1975 (in Italia, invece, nel dicembre dello stesso anno). La storia è incentrata su uno squalo, appunto, che semina il panico tra i bagnanti di una cittadina americana, dopo averne uccisi due.
Il lungometraggio è basato sull’omonimo romanzo di Peter BenchleyLo squalo divenne il film di maggior incasso nella storia del cinema all’epoca, e lo rimase fino all’uscita di Guerre stellari due anni dopo.

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie