Cesare deve morire

Dieci capolavori italiani entrano al MoMA

Dieci film italiani, coprodotti da Rai Cinema, entreranno alla Library del MoMA di New York come capolavori d’arte, nella sezione permanente del prestigioso museo.
I dieci titoli sono:
Il racconto dei racconti e Gomorra di Matteo Garrone
Le meraviglie di Alice Rohrwacher
Sacro Gra di Gianfranco Rosi
Cesare deve morire di Paolo e Vittorio Taviani
Terraferma di Emanuele Crialese
Le chiavi di casa di Gianni Amelio
Buongiorno, notte di Marco Bellocchio
Il mestiere delle armi di Ermanno Olmi
La stanza del figlio di Nanni Moretti
Al MoMA, inoltre, dal 4 al 18 dicembre è prevista una rassegna dedicata al cinema italiano, Italian Film, 21st-Century Style: a tribute to Rai Cinema, con la proiezione, per la prima volta negli Stati Uniti, del Il racconto dei racconti. Anche Rai Cinema farà la sua parte nella promozione del cinema italiano. Dal 5 all’8 dicembre, infatti, sono stati organizzati tre eventi importanti: la proiezione di Non essere cattivo di Claudio Caligari, film che rappresenterà l’Italia alla prossima edizione degli Oscar (a gennaio sapremo se il titolo è stato inserito nella cinquina finalista); la proiezione dei documentari Sono cosa nostra di Simone AleandriEsuli – Le Guerre di Barbara Cupisti; l’uscita di un volume che raccoglie le immagini più belle dei dieci film selezionati dal MoMA.
I partner degli eventi sono il Consolato italiano, l’Istituto italiano di cultura a New York e Cinecittà Studios che, con Cinecittà Digital Factory, ha lavorato su cinque dei dieci film scelti dal MoMA.