Pedro Almodóvar

Pedro Almodóvar rinuncia al titolo "Silencio"

Pedro Almodóvar ha deciso di cambiare il titolo del suo ultimo film, Silencio, in modo da non confonderlo con Silence di Martin Scorsese. La pellicola del regista spagnolo si intitolerà Julieta, che è anche il nome della protagonista.
Almodóvar ha dichiarato che quando ha iniziato le riprese del film non era preoccupato per il titolo, in quanto intenzionato ad usare un termine in spagnolo, che difficilmente poteva essere confuso all’interno del mercato internazionale. In seguito ha scoperto non solo che il suo film e quello di Scorsese usciranno nello stesso periodo, ma anche che il romanzo da cui Silence è tratto verrà ristampato: in questo modo, Silencio rischiava di passare davvero… sotto “silenzio”! Da qui la scelta di un cambio di titolo.
L’ultimo film del regista spagnolo, Oscar al miglior film straniero nel 2000 con Tutto su mia madre e Oscar per la migliore sceneggiatura originale con Parla con lei nel 2003, risaliva al 2013: Silencio sarà un dramma particolarmente forte, secondo le parole dello stesso Almodóvar, e protagoniste saranno ancora una volta le donne (Emma Suarez ed Adriana Ugarte).
In passato ci siamo occupati in parecchie occasioni della produzione del regista: ecco le nostre recensioni de Gli abbracci spezzati, Carne tremula, Parla con lei, La mala educación, Légami! e La pelle che abito.