Strega 2015: Vinicio Capossela candidato per Feltrinelli

Lo Strega 2015 continua a far parlare di sè, non solo per la “presenza” di Elena Ferrante con il quarto volume dell’Amica geniale, ma anche per quella di un altro nome: quello di Vinicio Capossela, su cui Feltrinelli ha puntato. Capossela parteciperà alla competizione con Il paese dei coppoloni.

Non è finita qui: dopo Gipi nel 2014, anche quest’anno un altro grande del fumetto concorrerà allo Strega. Stiamo parlando di Zerocalcare, presentato da Igiaba Scego e Daria Bignardi con Dimentica il mio nome (Bao Publishing). Ancora incertezze – ma le indiscrezioni ci sono – su Non sono un assassino di Francesco Caringella (Newton Compton), Final cut di Vins Gallico (Fandango) e I nuovi venuti di Giorgio Dell’Arti (Edizioni Clichy).

Ecco, invece, i già confermati: oltre alla Ferrante, Nicola Lagioia (La ferocia – Einaudi), Fabio Genovesi (Chi manda le onde – Mondadori), Mauro Covacich (La sposa – Bompiani), Clara Sereni (Via Ripetta 155 – Giunti), Marco Santagata (Come donna innamorata – Guanda), Wanda Marasco (Il genio dell’abbandono – Neri Pozza), Alberto Cavanna (Il dolore del mare – Nutrimenti), Marina Mizzau (Se mi cerchi non ci sono – Manni), Paolo Zardi (XXI secolo – Neo Edizioni), Sebastiano Mondadori (Gli amici che non ho – Codice Edizioni), Iacopo Barison (Stalin + Bianca – Tunué; qui la nostra recensione).

Vi ricordiamo che da quest’anno cambiano le regole del premio (ne parliamo qui). La lista dei candidati dovrà essere presentata in segreteria entro il 3 Aprile; il 16 Aprile verrà annunciata la lista dei 12 titoli in concorso; la selezione della cinquina avverrà il 10 Giugno; il vincitore verrà poi annunciato al Ninfeo di Villa Giulia il 2 Luglio. Di seguito, il tweet con cui Feltrinelli ha annunciato il suo candidato: