"Still Alice": la Moore punta all'Oscar

Dopo aver vinto un Golden Globe come migliore attrice in un film drammatico, Julianne Moore punta all’Oscar per la sua performance in Still Alice di Richard Glatzer e Wash Westmoreland.

Il film racconta la storia di una donna prossima ai cinquant’anni, Alice Howland. Linguista ed insegnante alla Columbia University, Alice è sposata con un chimico, con cui ha avuto tre figli. Una vita perfetta, finché la malattia non sconvolge tutto: ad Alice viene diagnosticata una forma presenile di Alzheimer. Il mondo le crolla addosso e la donna forte e determinata diventa fragile ed indifesa.

La pellicola è l’adattamento per il grande schermo di Perdersi (in Italia pubblicato da Piemme), scritto nel 2007 dalla neuroscienziata Lisa Genova. Nel cast, oltre alla Moore, anche Alec Baldwin, Kristen Stewart (al cinema lo scorso novembre con un altro ottimo lungometraggio, Sils Maria), Kate Bosworth, Hunter Parrish.

Di seguito il trailer. Ma prima, vi ricordiamo che la pellicola arriverà nelle sale italiane il prossimo 22 gennaio: