Helena Bonham Carter in "Codes of Conduct" di McQueen

Helena Bonham Carter, celebre e talentuosa attrice (oltre che moglie di Tim Burton), si è unita al cast di Codes of Conduct, prodotto televisivo per HBO, realizzato dal regista di 12 anni schiavo Steve McQueen.

La Bonham Carter reciterà insieme a Rebecca Hall: la trama sarà incentrata su un afroamericano che entra nell’alta società newyorkese, nonostante il suo passato misterioso. La Bonham Carter vestirà i panni di una psichiatra appartenente a una famiglia ebrea, tra le più importanti della città. Per ora è certo che l’attrice e Steve McQueen saranno presenti nell’episodio pilota (McQueen è anche produttore esecutivo della serie).

Nei panni del protagonista troveremo l’esordiente Devon Terrell. Ricordiamo, infine, che McQueen non è solo il regista di 12 anni schiavo, ma anche di altri ottimi lungometraggi come Hunger e Shame (di seguito il trailer), anche qui (come 12 anni schiavo) entrambi con protagonista Michael Fassbender.