"Interstellar" è incredibile: lo dicono Brad Bird e Edgar Wright

Manca ancora una ventina di giorni all’uscita italiana di Interstellar, l’attesissimo film di Christopher Nolan, e cominciano già ad arrivare le prime reazioni alla pellicola del regista di Inception.

E questa volta non si tratta del parere dei soliti critici, bensì quello autorevole di registi affermati come Brad Bird e Edgar Wright, che hanno visionato il film in anteprima in una proiezione privata.

Il regista di Ratatouille e Mission Impossible: Protocollo fantasma, Brad Bird, è rimasto infatti “folgorato” dall’ambizione e dall’intelligenza di Nolan mentre Wright, regista di Hot Fuzz e La fine del mondo, ha definito il lavoro come “incredibile”.

Interstellar arriverà nelle sale il 6 novembre prossimo e narra le vicende di Cooper, interpretato da Matthew McConaughey, il quale, assieme ad un team di scienziati, si lancia alla scoperta di nuove dimensioni per individuare un posto in cui possa ancora essere coltivato il granturco, l’unica speranza di salvezza per l’umanità: nel futuro, infatti, un grave cambiamento climatico ha danneggiato l’agricoltura.

Nel cast della pellicola, sceneggiata da Jonathan Nolan, fratello del regista, con la consulenza del fisico Kip Thorne (anche produttore del film), troviamo Mackenzie Foy, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Casey Affleck, Ellen Burstyn e Michael Caine.