Il protagonista di “Caos calmo” torna in libreria

Correva l’anno 2008 e nelle sale usciva Caos calmo di Antonello Grimaldi, con protagonista uno strepitoso Nanni Moretti. La storia era incentrata su Pietro Paladini, un uomo che, improvvisamente, si ritrovava vedovo. Animato da una sorta di “caos calmo”, tutto interiore, Pietro sceglieva di elaborare il lutto in una personalissima maniera, seduto su una panchina. Lì lo raggiungevano diversi personaggi, alcuni con l’intenzione di consolarlo, altri per confidargli i propri problemi.

Il film era tratto dall’omonimo romanzo di Sandro Veronesi, vincitore del premio Strega nel 2006. La notizia di oggi è che Pietro Paladini è tornato, in un nuovo libro dello scrittore, intitolato Terre rare, edito da Bompiani e in libreria dal 15 ottobre. La situazione qui è però molto diversa: questa volta Pietro si ritrova divorato dall’ansia, senza più un posto in cui andare. La sua calma interiore non c’è più e, forse, non c’è mai stata. Nel giro di 24 ore la sua vita va in mille pezzi: è protagonista di un grave errore sul lavoro, il suo ufficio viene sigillato dalla Finanza, il suo socio è fuggito e lo ha lasciato nei guai, i rapporti con la sua compagna sono ormai compromessi e la figlia è scappata di casa. Come si risolverà la situazione per Paladini?

Riguardiamoci insieme il trailer del film di Grimaldi: