Ryan Adams, "Gimme something good" e cover dei Foreigner live

Con una maglietta dei suoi idoli punk Black Flag (omaggiati indirettamente anche nel disco 1984), Ryan Adams ha fatto la sua comparsa qualche ora fa all’Ellen DeGeneres show, dove ha eseguito Gimme something good, uno dei brani tratti dal suo ultimo e omonimo album. Ecco il video della performance:

Lo scorso mese un’altra apparizione live, stavolta radiofonica, al World cafè di NPR, Adams aveva proposto due brani. Il primo è una cover dei Foreigner, I wanna know what love is, il secondo è The door, uno dei pezzi contenuti nel disco inedito Blackhole. Quest’ultimo è stato composto prima di Easy tiger (2007), e, come lo stesso Adams ha spiegato, potrebbe essere pubblicato in futuro. “Devo pubblicarlo. È l’ultimo disco che ho inciso sotto l’effetto di droghe, ed è una sorta di chiusura di quel periodo”, ha spiegato il musicista.

Ecco l’audio di I wanna know what love is: