Arto Paasilinna torna in libreria per Iperborea

Qualche tempo fa vi avevamo annunciato l’arrivo nelle librerie di Anime baltiche di Jan Brokken, che uscirà nel Belpaese grazie a Iperborea il prossimo 3 ottobre (nello stesso giorno, sempre per la casa editrice milanese, è previsto anche La planata di Anne-Gine Goemans). Ma preparatevi, perché a fine del prossimo mese, precisamente il 31, Iperborea proporrà un nuovo libro di uno dei suoi autori più amati, ossia Arto Paasilinna, di cui sono già stati pubblicati numerosi romanzi, l’ultimo dei quali è stato La fattoria dei malfattori.

Il nuovo titolo sarà Professione angelo custode: Sulo Auvinen, un anziano ex insegnante di religione, decide, dopo la sua morte, di fare richiesta per diventare angelo custode. Dopo un corso intensivo, gli viene affidato Aaro Korhonen. Peccato che Sulo sia maldestro e pasticcione, inadatto a fare l’angelo custode, ma specializzato in catastrofi e tragedie. La sua predisposizione ai misfatti attira l’attenzione del Diavolo in persona, deciso a farne un suo alleato. Così, Paasilinna punta dritto al Cielo o, forse, resta a terra più di quanto pensiamo, «per colpire con impietose rasoiate l’impianto religioso-fatalista con cui l’essere umano spesso giustifica la sua mediocrità».

Due parole sull’autore: nato nel ’42 a Kittilä, ex guardiaboschi e giornalista, è oggi autore cult nel suo Paese, molto amato anche all’estero per il suo senso dell’umorismo e la capacità di raccontare la storie più tragiche con un pizzico di ironia. Il suo L’anno della lepre ha superato le 100mila copie in Italia. Di seguito, la copertina di Professione angelo custode:

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie