The Who: ecco il nuovo inedito, "Be lucky"

In occasione della pubblicazione il 26 novembre di The Who hits 50!, la compilation che celebra i 50 anni di attività della band inglese, Roger Daltrey e Pete Tonwshend hanno diffuso un brano inedito, Be lucky. Il pezzo è stato inciso da due musicisti con il bassista Pino Pallodino, Zak Starkey alla batteria e Mick Talbot (ex Style Council) alle tastiere.

Nel testo, compaiono dei riferimenti agli AC/DC e ai Daft Punk: “If you want to want to sell, you’ve got to kiss and tell, and you’ve got to do a cover of Highway to hell“, recita un verso. E un altro: “You want to climb without a safety line, Daft Punk will tell you that it’s gonna be fine”, con una voce robotica che ripete “it’s gonna be fine”.

Potete ascoltare Be lucky qui sotto:

Il nuovo brano, oltre che alla compilation, potrebbe fare da apripista anche ad un nuovo album degli Who, il primo da Endless wire del 2006. Lo scorso gennaio, Daltrey, in un’intervista a Repubblica, aveva affermato che «Pete ha detto che vuole tornare a fare un nuovo album degli Who e quindi un tour nel 2015». Insomma, i festeggiamenti per i 50 anni degli Who potrebbero estendersi a tutto il 2015.