Blondie, il batterista: «Potrebbe essere l'ultimo tour»

Il prossimo 3 settembre, i Blondie saranno in Italia per l’unica tappa del tour celebrativo dei quarant’anni di carriera. Occhio, però, perché potrebbe essere anche l’ultima volta che la band suona nel nostro paese, e non solo: il batterista Clem Burke, infatti, ha rivelato che questo tour potrebbe essere anche quello concluisivo per i Blondie.

In un’interivsta al NME, il 58enne musicista ha rivelato che Debbie Harry, l’indiscussa leader del gruppo, starebbe pensando di chiudere con i live. «Quando arriveremo nella bellissima Vancouver, avremo già suonato in Europa, a Glastonbury e a un sacco di altri grandi festival in Nord America. Per quanto riguarda le voci di un ultimo tour, abbiamo deciso che vivremo per sempre. Tuttavia – ha sottlineato Burke – Debbie ha più anni di me e ha lasciato intendere che potrebbe essere giunta l’ora. Ovviamente, senza di lei non ci sarebbero i Blondie».

Va detto che Burke non è nuovo a queste dichiarazioni: a luglio dell’anno scorso, aveva dichiarato che Debbie Harry stava pensando al ritiro. Fatto naturale se si pensa che la cantante ha 69 anni, ma l’uscita era poi stata smentita. Staremo a vedere.

La band ha pubblicato quest’anno Blondie 4(0) forever, un doppio album contenente un greatest hits e un disco di inediti. Ecco la classica Call me:

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie