Trent Reznor commenta lo scioglimento dei Death Grips

I Death Grips si sono sciolti, e tra quelli che la notizia non l’ha presa bene c’è Trent Reznor. Il gruppo alternative rap doveva infatti aprire il prossimo tour americano di Nine Inche Nails e Soundgarden, che comincerà tra un paio di settimane. Ora, con un post su Twitter, Reznor chiede scusa ai fan per essersi fidato dei Death Grips: «Chiedo scusa a tutti. Come ho potuto pensare che questi tipi potessero riuscire a tenere duro?».

La decisione dei Death Grips di chiudere i battenti ha messo in difficoltà ovviamente anche i festival in cui avrebbero dovuto esibirsi, tra cui il Pitchfork Music Festival di Chicago e il Fun Fun Fun Fest di Austin. Nel caso di Reznor, il tweet di scuse ha assunto comunque i contorni del gesto superfluo, giacché la maggior parte dei fan o non si è mostrata addolorata dalla defezione o ha risposto con il più classico dei “Chi?”…