Nymphomaniac, dal prossimo autunno in homevideo

In seguito all’accordo tra la società di distribuzione Good Films di Ginevra Elkann e la CG Home Video, Nymphomaniac del regista danese Lars Von Trier uscirà in autunno per il mercato “casalingo”.

Giunge così alla fine il percorso distributivo di uno dei film più controversi e chiacchierati della passata annata cinematigrafica. Un lungo e polemico viaggio nato lo scorso Febbraio durante la presentazione del film al Festival di Berlino, quando il regista, alla sua prima apparizione festivaliera dopo la cacciata da Cannes, si è presentato con una t-shirt con su scritto “persona non grata”. Una polemica proseguita poi con l’uscita del trailer su youtube (tagliato per contenuti espliciti) che non ha fatto altro che aumentare le preoccupazioni dei distributori sulla presunta oscenità del film. Distribuzione che successivamente il film ha trovato con la società della Elkann, e che finalmente ha potuto dare una riposta certa a tutti i pettegolezzi che lo avevano accompagnato (le nostre recensioni al volume I e al volume II).

Diviso anche per l’homevideo in due volumi, il film racconta «la storia poetica e selvaggia del viaggio erotico di una donna dalla sua nascita fino all’età di cinquant’anni, raccontata dalla protagonista, la ninfomane Joe», che nel film è interpretata da Charlotte Gainsbourg. Nel cast del film figurano anche Shia LaBeouf, Uma Thurman, Willem Dafoe, Jamie Bell, Stellan Skarsgård, Christian Slater, Stacy Martin, Jean-Marc Barr, Udo Kier.


SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie