Tragedia al SXSW: 2 morti e 23 feriti in un incidente

Tragedia al SXSW, il festival South by Southwest, che si sta svolgendo in questi giorni ad Austin, Texas: un incidente stradale ha causato 2 morti e ben 23 feriti.

Un veicolo, guidato dal 21enne Rashad Charjuan Owens di Killeen, Texas, verso le mezzanotte e trenta ha forzato un posto di blocco e si è infilato contromano in un tratto pedonale (subito fuori un celebre locale, il Mohawk) che doveva ospitare i concerti di Tyler The Creator, Black Angels ed altri. Le due persone decedute stavano viaggiando su un motorino: Rashad, apparentemente ubriaco, ha colpito il mezzo, subito dopo aver centrato un taxi e un furgone.

Owens, attualmente agli arresti, ha già dei precedenti penali, tra cui aggressione a minore in stato di ebbrezza. Sul suo capo pende un mandato d’arresto in Alaska, e la sua posizione potrebbe uteriormente aggravarsi: 5 dei 23 feriti sono in condizioni critiche.