Iggy Pop canta "Love will tear us apart" con i New Order

Come sarebbe stato se il frontman dei Joy Division non fosse stato Ian Curtis, ma, per esempio, Iggy Pop? Come avrebbe suonato, per esempio, una Love will tear us apart? Interrogativi oziosi, che ora però hanno una specie di risposta: ieri sera, il vocalist degli Stooges è salito sul palco della Carnegie Hall, a New York, con Bernard Sumner e i suoi per una doppia cover di Love will tear us apart e Transmission.

L’occasione per questa sorpresa è stato il Tibet House Benefit Concert, il concerto di beneficenza che si tiene ogni anno nella Grande Mela. Ecco un video con la performance integrale di Love will tear us apart e un assaggio di Transmission:

Non è poi mancata occasione per un omaggio alla discografia dei New Order, la band fondata da Sumner e dagli ex componenti dei Joy Division dopo la scomparsa di Curtis (suicida nel 1980). Ecco Californian grass:

Vista l’aria che tira in entrambe le band (Pop non sarà nel nuovo disco degli Stooges e Peter Hook, ex bassista di Joy Division e New Order, ormai fa squadra per conto suo), chissà, magari l’esperimento di ieri ha un qualche futuro…