Bret Easton Ellis e Kanye West insieme per un film

Evidentemente il flop di The caynons non gli è bastato (anche perché l’ha cavallerescamente scaricato tutto su Lindsay Lohan): Bret Easton Ellis è la lavoro su un nuovo film, ispirato stavolta a Yeezus, l’ultimo (e splendido) album di Kanye West.
«Era l’inizio dell’estate, lo scorso anno, e stavo guidando la mia auto, quando ho ascoltato Yeezus. Kanye West mi aveva dato una copia promozionale dell’album, e ho subito pensato che, anche se forse non ero la persona giusta per il progetto, volevo lavorare con chi aveva fatto quella roba», ha raccontato lo scrittore in un’intervista a Vice.
All’inizio, Ellis aveva rifiutato la proposta di West di farne un film, poi però si è convinto: «Fanculo, ho detto di sì. Ed è andata così. Sette, otto mesi fa. Vedremo cosa succederà».

Acquista i libri di Bret Easton Ellis su Ibs.it

Ovviamente, l’autore di American psycho non si è sbottonato sul contenuto: «Sai che non posso dirti di più», ha detto Ellis all’intervistatrice. «Adesso il progetto è nel mondo di Kanye e là il tempo segue regole differenti».
Ad ogni modo, questa non è la prima volta che West ed Ellis incrociano le loro strade. I due già da tempo avevano pianificato di scrivere una sceneggiatura insieme, e soprattutto avevano collaborato per il trailer stile American psycho di Yeezeus e le musiche di The canyons. Vedremo come andranno le cose stavolta, e se ci sarà una Lindsay Lohan della situazione…

Acquista i dischi di Kanye West su Amazon