Nada, un nuovo disco con D'Erasmo e D'Ellera degli Afterhours

Nada Malanima, uno dei nomi storici della canzone italiana, sta per tornare nei negozi con un nuovo album, ricco di collaborazioni di peso. Il disco s’intitola Occupa poco spazio, e sarà pubblicato a marzo da Santeria, con distribuzione Audioglobe.

L’album, che sarà preceduto dal singolo L’ultima festa, è stato registrato in totale presa diretta alle Officine Meccaniche di Milano, un giorno a marzo e tre ad aprile 2013, e mixato al Che Studio, sempre di Milano, tra giugno e luglio 2013. Tra i musicisti che hanno collaborato alla realizzazione dei pezzi, figurano anche Rodrigo D’Erasmo e Roberto D’Ellera degli Afterhours, Alessandro Grazian e Beppe Mondini. L’ensemble è stato diretto da Enrico Gabrielli (che oltre alla produzione ha curato anche gli arrangiamenti), mentre l’ingegnere del suono è Tommaso Colliva.

Stando alle note stampa, «il disco racconta di storie piccole e grandi, di amori silenziosi, di solitudini, di scelte di vita difficili in un mondo che sembra aver dimenticato il significato più vero della parola Anima».

Ecco la tracklist di Occupo poco spazio:

1. La mia anima

2. Occupo poco spazio

3. La terrorista

4. L’ultima festa

5. Questa vita cambierà

6. Sonia

7. Auguri

8. Gente così

9. Il tuo Dio

10. Sulle rive del fiume

L’ultimo disco di studio di Nada è Vamp, del 2011, in cui figuravano anche gli Zen Circus (con cui la cantante aveva collaborato già nel 2008). Ecco un estratto dal disco, La canzone per dormire: