Henry Rollins interpreta un cannibale in "He never died"

Henry Rollins, storico vocalist di Black Flag e titolare dalla Henry Rollins Band, ha un rapporto con il cinema da lunga data. Il cantante ha infatti recitato in oltre una dozzina di film (tra cui Heat – La sfida, Strade perdute e Bad boys 2), ma sempre in ruoli marginali. Adesso, è giunto il momento dell’esordio da protaogonista, in He never died, un crime thriller in cui interpreta un cannibale.

«Si tratta di un personaggio annoiato da qualsiasi cosa», ha raccontato il musicista a Rolling Stone. «Sopravvive grazie a delle scacche di sangue che ha contrabbandato da un ospedale grazie ad alcuni medici conosciuti quando frequentavano le scuole». Le riprese del film, scritto e diretto da Jason Krawczyk, sono terminate da poco, ma non ancora è stata fissata una data di uscita nei cinema. Tra l’estate e l’autunno del 2014, la pellicola sarà comunque nel circuito dei festival.

Qui sotto, uno scatto dal film che mostra un Rollins tutto coperto di sangue: