"Roma criminale": la malavita dopo De Cataldo e Placido

È in arrivo il 6 dicembre il film poliziesco Roma criminale di Gianluca Petrazzi, con protagonisti Luca Lionello, Alessandro Borghi, Corrado Solari, Massimo Vanni, Simona Cavallari, Simone Corrente e Claudio Fragasso.

Borghi vestirà i panni di Marco Lanzi, un impulsivo vice questore, mentre Lionello sarà Maurizio Marrazzo, detto er Toretto. Una sorta di ritorno alle modalità e ai luoghi di Romanzo criminale, già ritratti a suo tempo da Giancarlo De Cataldo e portati al cinema e in tv rispettivamente da Michele Placido e Stefano Sollima.

Er Toretto esce di prigione ed inizia di nuovo con la sua attività criminale. Lanzi è appena stato sospeso dalla polizia per cattiva condotta, ma decide di continuare le sue indagini sul malvivente, perché ormai fra di loro è scoppiata una guerra personale (er Toretto è il responsabile della morte del padre di Lanzi), che li spingerà a fare i conti con i fantasmi del passato e a lasciarsi alle spalle una lunga lista di morti.