Torino Film Festival 2013: prima polemica alla rassegna

Il Torino Film Festival parte nel segno della polemica.

Al centro della discordia c’è il film di Pif, La mafia uccide solo d’estate, che doveva essere proiettato in anteprima proprio in occasione della rassegna piemontese. Invece, la pellicola verrà presentata il 19 novembre a Roma (mentre il TFF partirà dal 22 novembre).

La mafia uccide solo d’estate era di certo uno dei lavori più attesi – soprattutto per la grande popolarità del regista – e per questo motivo, per gli organizzatori del Torino Film Festival, l’amaro in bocca per l’anteprima mancata è ancora più difficile da sopportare.