Torna Donna Tartt con “The Goldfinch”

Torna in libreria Donna Tartt, dopo vent’anni dal suo strepitoso esordio letterario.

La Tartt ha pubblicato nel 1992 Dio di illusioni, tradotto in 24 lingue, uno dei più grandi casi editoriali degli anni Novanta. Il 2002 è stato l’anno de Il piccolo amico. La prossima settimana sarà la volta di The Goldfinch, terza fatica dell’autrice (molto amica di Bret Easton Ellis, con cui ha condiviso gli anni di college), recensita positivamente sul New York Times da Stephen King – che ha definito il libro «dickensiano».

Il romanzo uscirà negli Stati Uniti e in Gran Bretagna il prossimo 22 ottobre. Per l’Italia, invece, bisognerà aspettare il 2014 (l’editore sarà, come per tutti gli altri libri della Tartt, Rizzoli).

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie