Lars von Trier a Cannes 2014 con la versione "hard" di 'Nymphomaniac'?

La versione “hard” di Nymphomaniac, il film di Lars von Trier sulla vita di una ninfomane (interpretata da Charlotte Gainsbourg), potrebbe essere presentata l’anno prossimo al Festival di Cannes. La notizia, per ora senza conferma, arriva da The Playlist; la versione “soft”, invece, arriverà nei cinema danesi a Natale.

Per von Trier non sarebbe la prima volta a Cannes: il regista ha conquistato la Palma d’Oro con Dancer in the dark, il premio della critica per Le onde del destino e Europa (vincitore di altri due premi), e un premio tecnico per L’elemento del crimine. Nel 2011, le frasi sul nazismo pronunciate durante la conferenza stampa di presentazione di Melancholia scatenarono grandi polemiche, tanto che l’organizzazione lo cacciò, considerò “persona non grata”. Per Nymphomaniac, l’anno scorso si era parlato della possibilità di una presentazione a Cannes, ma non se n’era più fatto nulla.

Nymphomaniac è incentrato sulle avventure sessuali di Max, una ninfomane che racconta la sua storia a Seligman (Stellan Skarsgård), l’uomo che l’ha raccolta, una sera, da un vicolo, dove la donna era stata aggredita. Nel cast, Stacy Martin (la giovane Max), Jamie Bell, Uma Thurman, Shia LaBeuf, Christian Slater, Willem Dafoe, Connie Nielsen, Udo Kier e Jean-Marc Barr. Dal film sono state presentate sinora tre brevi clip (corrispondenti ad altrettanti capitoli), che vi riproponiamo qui sotto: