A maggio il Giro d’Italia in 80 librerie

A maggio del 2014 partirà il Giro d’Italia in 80 librerie. L’iniziativa, nata da un’idea dell’associazione Letteratura Rinnovabile (responsabile anche di Letti di Notte), coinvolge autori, librerie, editori e biblioteche per una «una staffetta ciclistica, culturale» in tutta Italia.

Gli scrittori che parteciperanno si daranno il cambio a bordo di due biciclette “ufficiali”, pedalando per 2000 km per, stando agli organizzatori, «disegnare su due ruote il filo che lega librerie, biblioteche, luoghi di sogno e di piacere». Accanto a loro loro, chiunque voglia condividere un pezzetto di strada.

L’iniziativa avrà un’importante anteprima dal 6 al 29 settembre, con un Giro della Toscana: tredici città, venticinque autori, quattordici editori, quaranta tra librerie e biblioteche, più di cinquanta eventi per riscoprire l’ambiente, la cultura e le bellezze della regione.

Tra gli scrittori coinvolti nell’evento toscano, Cristiano Cavina, Ugo Cornia, Fabio Genovesi, Marco Malvaldi, Paolo Nori, Marco Vichi e Paola Zannoner. Una fotografa ritrarrà i momenti migliori dell’evento in vista della mostra Un sogno in Giro, esposta nella tappa finale (a Castagneto). Non solo: il regista toscano Lorenzo Garzella ha dedicato al giro della Toscana un cortometraggio girato a Forte dei Marmi, con Genovesi mostra i luoghi della sua vita e dei suoi libri, in un dialogo in movimento su due ruote. Il cortometraggio sarà proiettato nei luoghi del Giro.

Il Giro d’Italia in 80 librerie è un’iniziativa di Letteratura Rinnovabile e Marcos y Marcos, con Bao publishing, Bollati Boringhieri, Casagrande, Ediciclo, Guanda, Il Castoro, Sellerio, Sonda, Tic, 66thand2nd e gli editori di audiolibri Alfaudiobook, Il Narratore, Full Color Sound. Partner dell’iniziativa sono la Federazione Italiana Amici Bicicletta, Associazione Italiana Biblioteche, Associazione Italiana Editori, Associazione Librai Italiani, Associazione La Nottola di Minerva, Regione Toscana, Società Dante Alighieri, Parchi Letterari d’Italia e Salone del Libro di Torino.