Matt Damon nel cast di Interstellar di Christopher Nolan

Matt Damon è entrato a far parte del cast di Interstellar, il nuovo e attesissimo film di Christopher Nolan.

L’attore va così ad aggiungersi ai colleghi Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine, Topher Grace, Bill Irwin, Mackenzie Foy, John Lithgow, Casey Affleck e Wes Bentley. Come per gli altri, sul ruolo interpretato da Damon non ci sono particolari. Voci (riportate da The Playlist) riferiscono che l’attore dovrebbe girare per due settimane in Islanda, il che, considerando che l’intero film ha un programma di quattro mesi di lavorazione, fa capire come si tratti di un ruolo “minore”. Anche sulla storia continuano a scarseggiare i dettagli: le prime note stampa parlavano di un gruppo di «esploratori che viaggiano attraverso un wormhole» per raggiungere i «confini più remoti del nostro sapere scientifico», ma è tutto quello che si conosce sulla sceneggiatura di Jonathan Nolan, fratello del regista.

Il film di Nolan (che arriverà nelle sale USA il 7 novembre 2014) non è però l’unico impegno di Damon. Nei prossimi mesi, l’attore (dal oggi al cinema con Elysium) sarà sugli schermi con The zero theorem di Terry Gilliam (in concorso a Venezia), con The monuments men di George Clooney, e, soprattutto, dovrebbe cominciare a lavorare al suo debutto alla regia, A murder foretold (conosciuto anche come A foreigner). Il film è sceneggiato da Chris Terrio (Argo) e si basa su un articolo del New Yorker di David Grann: al centro, la morte di un avvocato delle corporation guatemalteco, Rodrigo Rosenberg, al cui funerale viene mostrato un videotape in cui la stessa vittima, predicendo il delitto, chiama in causa tra gli altri il Presidente e sua moglie.

A produrre la pellicola saranno Paramount e Indian Paintbrush. Al momento, non ci sono nomi per il cast o date di uscita fissate.