La pallottola in cerca dell'eroe

La pallottola in cerca dell’eroe: torna Andrei Kurkov

Andrei Kurkov ritorna in libreria grazie a Keller editore. Il primo titolo è La pallottola in cerca dell’eroe. La casa editrice ripropone infatti la sua trilogia con una nuova grafica di Roberto Abbiati.

Torna in libreria l’autore di lingua russa numero 1 in Europa. La pallottola in cerca dell’eroe è un titolo vivamente consigliato. Kurkov racconta la vita sovietica con molta arguzia, ironia e innumerevoli scene bizzarre.

La pallottola in cerca dell’eroe – Andrei Kurkov

La pallottola in cerca dell'eroeUn angelo e un proiettile sono alla ricerca dell’uomo giusto, dell’eroe… ed è una corsa contro il tempo. Il primo vuole portarlo in paradiso – dove non arrivano più russi dalla Rivoluzione d’ottobre – e il secondo deve ucciderlo. Chi avrà la meglio?

Il nostro eroe, il compagno più onesto dell’Unione Sovietica, si chiama Pavel Aleksandrovič Dobrynin. La comunità del suo villaggio lo ha premiato e spedito a Mosca – anche per allontanarlo e continuare a trafficare indisturbata. Dalla capitale del paradiso socialista il giusto Dobrynin viene poi inviato sulle montagne degli Urali a supervisionare la produzione di una fabbrica segretissima…

Nel frattempo al Cremlino l’ex preside Vasilij Vasil’evič Banov si occupa della corrispondenza di Lenin e a Jalta, un colto pappagallo incontra lo scrittore e poeta Sapluchov…

Con la solita ironia e visionarietà, con arguzia e intelligenza Andrei Kurkov ci porta nel cuore dell’anima e della storia sovietica dalle origini ai giorni nostri.
Un romanzo scoppiettante e pieno di colpi di scena che conclude il grande affresco letterario di Geografia di uno sparo solitario composto da Il vero controllore del popoloL’indomito pappagallo e La pallottola in cerca dell’eroe. A oltre cent’anni dalla Rivoluzione d’ottobre, il modo più divertente e originale per scoprire luci e ombre di quello che fu il secolo sovietico.

L’autore

Andrei Kurkov nasce il 23 aprile 1961 in un paese dell’area di Leningrado. Nel 1983 si laurea all’Accademia pedagogica di lingue straniere di Kiev, dove vive tuttora. È autore ucraino che scrive in russo. Kurkov si dedica alla scrittura fin da piccolissimo e ha un hobby particolare, collezionare cactus: a 12 anni possiede la settima collezione di cactus dell’Ucraina. Per un periodo lavora come giornalista, presta il servizio militare a Odessa e poi si occupa di cinema, sceneggiature e libri.

È autore di numerosi romanzi e volumi per bambini tradotti in decine di lingue. Per i tipi della Keller editore ha pubblicato un importante reportage sull’Ucraina, Diari ucraini, e i romanzi Picnic sul ghiaccioIl vero controllore del popoloL’indomito pappagalloLa pallottola in cerca dell’eroe. Altri suoi romanzi sono in via di traduzione sempre per Keller editore.