“Non ne abbiamo la più pallida idea”: un libro sull’universo

Non ne abbiamo la più pallida idea è un saggio divulgativo edito da Longanesi che con rigore, ironia e grande facilità divulgativa, guida il lettore alla scoperta di argomenti complicati con parole semplici e con l’ausilio di infografiche e illustrazioni. Dalla materia oscura all’antimateria, dalle onde gravitazionali ai buchi neri, Cham e Whiteson ci invitano a vedere l’universo sotto una nuova luce: una immensa distesa di territori ancora selvaggi e inesplorati.

Jorge Cham, PhD in Robotica a Stanford e creatore di una nota striscia di divulgazione scientifica a fumetti, e Daniel Whiteson, docente di fisica delle particelle che collabora con il Cern, uniscono le forze in un libro, Non ne abbiamo la più pallida idea, che esplora i più grandi misteri insoluti dell’universo e spiega come mai siano ancora tanto misteriosi e che cosa hanno fatto, finora, gli scienziati per trovare delle risposte (o almeno per farsi le domande giuste). Un caso editoriale internazionale i cui diritti di pubblicazione sono già stati acquistati in 25 paesi.

“Ti piacerebbe sapere come ha avuto inizio l’universo, di cosa e fatto e come finirà? Ti interesserebbe capire da dove vengono lo spazio e il tempo? Vorresti sapere se siamo soli nel cosmo sterminato oppure no? Peccato! Questo libro non risponderà a nessuna delle precedenti domande. Al contrario, parlerà di quello che non sappiamo, cioè di tutte quelle grandi questioni che pensavi fossero già state chiarite, ma che invece non lo sono.
Spesso si sente parlare di grandi scoperte che finalmente consentono di fornire risposte importanti, ma quanti di noi conoscevano la domanda prima di scoprirne la risposta? E quante sono ancora le sfide da affrontare? Lo scopo di questo libro e appunto quello di farti conoscere gli enigmi tuttora irrisolti.”