Susana Fortes torna in libreria

Susana Fortes torna in libreria il 20 settembre con il nuovo romanzo Settembre può aspettare (Editrice Nord). Per l’autrice del fortunato Quattrocento, il nuovo libro si preannuncia già come un successo internazionale, tanto che El Mundo ne parla così: “I dubbi e le ombre che circondano la scomparsa della protagonista tengono alta la tensione fino alla fine del romanzo”.

susana fortesL’8 maggio 1955 Emily Parker scompare senza lasciare traccia. Rebeca è una studentessa spagnola da sempre affascinata dalla figura di Emily Parker; incentra così la sua tesi di dottorato su quell’enigmatica scrittrice inglese svanita nel nulla. Rebeca parte per Londra, alla caccia di indizi, e gettandosi a capofitto nel passato, ricostruisce i frammenti dell’esistenza di una donna troppo indipendente per la sua epoca. Ricostruendo la storia di Emily Parker, Rebeca riuscirà a fare ordine nella sua vita.

Susana Fortes ha dichiarato ad Huffington Post España: “C’era qualcosa nella scomparsa di Emily J. Parker, un personaggio che già stava prendendo vita nella mia mente, che mi toccava personalmente. Anche se ancora non sapevo esattamente cosa. Allora avevo soltanto una donna tra l’incudine e il martello. Una donna senza piano B. È curioso il fascino che esercitano su di noi le storie inconcludenti, le vite rimaste a metà. Si sente il bisogno di scrivere per riempire gli spazi vuoti, cercando nelle vite degli altri soluzioni agli enigmi che riguardano la propria vita. Non sempre si trovano, ovviamente. Però uno ci prova lo stesso e, a volte, con un po’ di fortuna, ci riesce”.