"Casanova" di Fellini compie 40 anni: la mostra

Il 7 dicembre 1976 usciva nelle sale Casanova di Federico Fellini, col celebre personaggio interpretato da Donald Sutherland.
«Kubrick ha dilatato il Settecento in inquadrature vastissime, io invece ho fatto l’operazione inversa: l’ho compresso in ambienti piccoli», disse Fellini, richiamando Barry Lyndon del ’75. La sua pellicola racconta la vita di Giacomo Casanova, la fuga dal carcere dei Piombi, le amicizie, gli amori, il sesso e il declino.

Per celebrare i quarant’anni di questo capolavoro, è stata organizzata dal Comune di Rimini una mostra al Museo della Città (in collaborazione con Elisa Tosi Brandi), che comprende, tra le altre cose, anche foto e costumi di scena. In particolare, menzioniamo gli abiti di Danilo Donati, premio Oscar nel ’77 per i migliori costumi; i disegni di Fellini, con i quali il regista fissava intuizioni e forniva indicazioni ai suoi collaboratori; i primi dattiloscritti della sceneggiatura e alcune partiture della colonna sonora di Nino Rota.
L’esposizione verrà inaugurata domani, venerdì 21 ottobre, alle ore 18 (l’ingresso è libero, dal martedì al sabato, dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19; domenica e festivi dalle 10 alle 19; chiuso il lunedì). L’evento sarà preceduto dalla presentazione del volume Casanova per giovani italiani di Lia Celi e Andrea Santangelo, alle 17 nella sala degli Arazzi del Museo della Città.