Michael B. Jordan protagonista del remake de "Il caso Thomas Crown"

Michael B. Jordan (Creed) sarà il protagonista del remake de Il caso Thomas Crown.
Nell’originale del ’68, diretto da Norman Jewison, Steve McQueen recita nei panni di Thomas Crown (la parte doveva essere di Sean Connery, che la rifiutò, dichiarandosi, in seguito, molto pentito della scelta) , il quale progetta un furto ai danni di una banca. Crown è un uomo affascinante, ricco, e la polizia non riesce a trovare degli indizi che indichino il colpevole. Ad indagare per conto della compagnia di assicurazione c’è una donna, Vicki Anderson, la quale riesce a risalire a Crown, ma non ha le prove per incastrarlo.
Nel ’99, John McTiernan ha girato un primo remake della pellicola, The Thomas Crown Affair (tradotto in italiano Gioco a due), con Pierce Brosnan Rene Russo. Tornando a Michael B. Jordan, l’attore sarà in futuro impegnato anche nel sequel di Creed.