Ritrovato un concerto dei Velvet Underground girato da Warhol

Nei tanti documenti filmati dei Velvet Underground, mai avevamo potuto ammirare la band a colori. Ma niente è impossibile e allora ecco spuntare dal nulla un reperto storico davvero importante per tutti i fan di Lou Reed e soci.

Si tratta di una ripresa di un loro concerto tenuto al Boston Tea Party, che rappresenta il primo ed unico documento video a colori dei Velvet Underground. Dietro la macchina da presa una vecchia conoscenza della band, Andy Warhol, che dirige questa performance della durata di 33 minuti dove vengono eseguite I’m waiting for the man, Guess I’m falling in love, Run run run, Heroin, Walk it & talk it, I heard her call my name, Venus in furs, Sister Ray, Sunday morning e All tomorrow’s parties.

Questa la descrizione del video che si trova su Youtube:

«Il film di Warhol dispone di una varietà di tecniche cinematografiche. Improvvisi zoom, panoramiche radicali, montaggio in-camera che creano immagini dei fotogrammi singoli e lampi di luce come i flash dei paparazzi che unite alle luci stroboscopiche, ai ballerini, ai colori, alle proiezioni multischermo, al libero uso di anfetamine, e al suono travolgente ricordano lo spettacolo pop art “Exploding Plastic Inevitable”».