Lo spot di Aronofsky in difesa dell'ambiente

«Il livello delle acque si sta alzando e ne siamo già stati testimoni una volta. Oggi ci viene offerta una seconda opportunità, la stessa che fu data a Noè» ha affermato Darren Aronofsky in un’intervista alla CNN. In effetti è abbastanza palese che con il suo ultimo film (qui la recensione) il regista abbia voluto soprattutto lanciare un messaggio contro l’uomo che si sostituisce a Dio nello sfruttamento del pianeta, fino al giorno in cui la Natura castigatrice lo punirà.

Ora, senza utilizzare metafore filmiche di alcun tipo, il cineasta lancia lo stesso messaggio forte e chiaro, tramite uno spot realizzato insieme all’amico e collega Woody Harrelson (che presta la sua voce): centrale è il problema del cambiamento climatico, un fenomeno che non può più essere sottovalutato. In realtà, si tratta anche di un video realizzato prima delle nuove elezioni USA di metà mandato: non è raro che registi e attori scendano in campo in prima persona per appoggiare, naturalmente tramite lo strumento artistico a loro disposizione, un partito piuttosto che un altro.

Tornando ad Aronofsky, la sua clip s’intitola Our fight, eccola: