Tre giorni di cinema e musica con "The b-side of the movie"

Il 17, 24 e 7 novembre, l’Ex Ceramica di San Giovanni Valdarno (Arezzo) ospiterà la rassegna “The b-side of the movie – Un viaggio tra musica e cinema”, organizzata da Blanket con il Comune toscano. Il programma prevede una tre giorni di musica, cinema e amore, dalla new wave inglese ai Beatles, dai Joy Division al folk, dal documentario alla fiction, passando per la musica live.

In cartellone, le proiezioni di 24 hour party people di Michael WinterbottomControl di Anton CorbijnBeatles first U.S. visit, Help di Richard LesterBig Easy Express di Emmett Malloy A proposito di Davis di Joel e Ethan Cohen. In più, incontri e dibattiti, musica live e una mostra fotografica di Walter Valentini, con gli scatti realizzati durante i concerti dei più importanti gruppi indie della scena contemporanea italiana. 

“The b-side of the movie – Un viaggio tra musica e cinema” è stato realizzato in collaborazione con il Comune di San Giovanni Valdarno, la Provincia di Arezzo, l’Associazione Pro Loco di San Giovanni Valdarno, Materiali Sonori, l’Associazione Conkarma, l’Associazione Pandora e Noise Web Radio, che seguirà in diretta streaming tutto l’evento. 

 

Ecco il programma, seguito dal manifesto della rassegna:

 

Venerdì 17 ottobre: NEW WAVE

ore 18.00: “24 hours party people” di Michael Winterbottom

ore 21.00: incontro con gli ospiti FEDERICO FRUSCIANTE e GIAMPIERO BIGAZZI (gli incontri verranno intervallati da proiezioni di alcuni frammenti dello storico concerto a San Giovanni Valdarno dei NEW ORDER)

ore 22.30: “Control” di Anton Corbijn

 

Venerdì 24 ottobre:  FAB FOUR

ore 18.00: “Beatles first U.S. visit” di AA.VV

ore 21.00: incontro con l’ospite FINAZ

ore 22.15: “Help” di Richard Lester

 

Venerdì 7 Novembre: A PROPOSITO DI FOLK

ore 18.00: “Big Easy Express” di E. Malloy

ore 21.00: incontro con gli ospiti SIMONE EMILIANI e a seguire concerto acustico dei FLAME PARADE

ore 22.30: A proposito di Davis” di Joel e Ethan Cohen