"Maze runner" a sorpresa in testa al box office USA

Agevolato da un’uscita in sala priva di grandi rivali al botteghino (non è stata la settimana dell’uscita di Guardiani della Galassia e nemmeno quella di Tartarughe ninja) Maze runner – Il labirinto ha subito conquistato la vetta della classifica americana dei film più visti. Il successo del primo capitolo della tetralogia scritta da James Dashner non è comunque da sottovalutare: costato 34 milioni di dollari, il film ha raggiunto in soli tre giorni la cifra di 32 milioni (circa dieci in più rispetto alle previsioni dei distributori) superando l’esordio di film “analoghi” come Ender’s game e Percy Jackson.

La pellicola di Catherine Hardwicke, la regista di Twilight, se la doveva vedere con La preda perfetta, ennesimo ruolo action per Liam Neeson che fino a ora aveva regalato grossissime soddisfazioni al box office (basti pensare a Non-stop, che aveva aperto con 29 milioni). Ma il film di Scott Frank si è fermato solamente a 13 milioni, buono per la seconda piazza.

Chiude il podio This is where I leave you, pellicola diretta da Shawn Levy con Tina Fey, Jason Bateman e Adam Driver, che ha incassato 11 milioni di dollari (anche in questo caso molto al di sotto delle attese)

Da segnalare il sesto posto in classifica di Guardiani della Galassia, che con i suoi 5 milioni guadagnati questa settimana raggiunge la cifra record di 313.7 milioni di dollari complessivi in America.

Vi lasciamo con il trailer di Maze runner – Il labirinto, film che racconta la storia di Thomas (Dylan O’Brien) un giovane che si risveglia senza memoria e all’interno di un labirinto che si trasforma in continuazione, dove sono presenti altri ragazzi come lui. Sarà l’inizio di una folle corsa in cui i ragazzi saranno costretti a risolvere degli indovinelli per riuscire a scappare. Il film arriverà nelle sale italiane l’8 ottobre.